PRIMA ISCRIZIONE ALBO MEDICI CHIRURGHI E ALBO ODONTOIATRI

PRIMA DI PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI PRIMA ISCRIZIONE, si ricorda che è prevista ai sensi di legge (DL 76/2020) l’attivazione di una casella di posta elettronica certificata della quale il candidato all’iscrizione deve già essere possessore
Per compilare ed inoltrare la domanda di prima iscrizione è necessario autenticarsi con SPID accedendo all’Area SERVIZI ONLINE
Documentazione necessaria per l’iscrizione:
– Documento d’identità valido (per i cittadini extracomunitari: passaporto, carta d’identità e permesso di soggiorno (da alleagre anche se scaduto unitamente alla pratica di rinnovo in corso)
– Codice Fiscale o Tessera Sanitaria
– Pagamenti: 120,17 (diritti prima iscrizione Ordine – pagabile con PagoPa dal sito) – Marca da bollo da 16,00 (Pagabile con PagoPa dal sito) – Tassa di concessioni Governative euro 168,00 (pagabile in posta con le modalità indicate qui di seguito)
–  1 Foto formato fototessera scansionata in JPEG
Copia del Libretto TPV per coloro i quali non si sono laureati/abilitati a Pavia (da inserire in allegato)
– Copia contratto d’affitto o copia fattura utenza intestata o copia ricevuta pagamento tassa collegio, per coloro i quali dichiarano di avere il domicilio nella provincia di Pavia e la residenza in altra Provincia (da inserire tra gli allegati)
Per compilare correttamente la procedura:
  • Selezionare l’Albo al quale si desidera iscriversi (Albo Medici o Albo Odontoiatri) 
  • La parte anagrafica è già compilata automaticamente 
  • Inserire i dati della Laurea  (in caso di laurea estera, l’Università deve essere inserita dall’utente unitamente al riconoscimento del titolo) 
  • Inserire i dati di Abilitazione o superamento TPV Abilitante 
  • Eventualmente modificare il campo residenza  (qualora i dati fossero diversi da quelli estratti da SPID) 
  • Compilare il campo Domicilio e Domicilio Professionale se necessario 
  • Compilare la sezione dei dati di Contatto (si ricorda che la casella pec è obbligatoria)
  • Nell’area Allegati inserire tutto quanto viene richiesto in ogni sua parte (caricare la ricevuta di pagamento della tassa di concessioni governative (168,00 euro – da pagarsi esclusivamente con  bollettino postale sul c/c n. 8003 intestato Ufficio del Registro di Pescara (causale, se richiesta, “primo rilascio”)
  • Compilare l’area Dichiarazioni in ogni sua parte 
  • Nello step relativo ai Pagamenti procedere ai pagamenti della tassa di prima iscrizione (120,17 euro) e della marca da bollo (16,00 euro) (scegliere se pagare subito con strumenti elettronici, oppure fare il download del bollettino e pagarlo successivamente nei centri autorizzati al pagamento PagoPa, in  questo caso occorre attendere che poi il sistema rilevi il pagamento degli stessi prima di procedere con la domanda di iscrizione) 
  • Nella sezione di Riepilogo si potranno verificare tutti i dati inseriti, se i dati sono corretti confermare l’iscrizione 
  • La domanda a questo punto è inviata all’Ordine che provvederà ad elaborarla nei tempi amministrativi previsti