Luglio 2018
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Divieto di segnalazione degli stranieri non in regola con le norme sul soggiorno

La FNOMCeO con comunicazione n. 47 del 15.12.2009 ha segnalato che il Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione – ha emanato la circolare n. 12 del 27 novembre 2009 recante: “Assistenza sanitaria per gli stranieri non iscritti al Servizio sanitario nazionale. Divieto di segnalazione degli stranieri non in regola con le norme sul soggiorno. Sussistenza”.

Nella suddetta circolare si conferma che per i medici e per il personale che operano presso le strutture sanitarie continua a trovare applicazione ai sensi dell’art. 35, comma 5, del D. Lgs. 286/98 il divieto di segnalare alle autorità lo straniero irregolarmente presente nel territorio dello Stato che chiede accesso alle prestazioni sanitarie, fatto salvo l’obbligo del referto previsto in caso di delitti per i quali si debba procedere d’ufficio ai sensi dell’art. 365 del codice penale.